HOME - Normative
 
 
21 Luglio 2017

La STP non può fallire. Interessante decisione del tribunale di Forlì


Le STP non svolgono attività d'impresa commerciale e, quindi, non può fallire. E' questa la sintesi della sentenza del Tribunale di Forlì.

Per i giudici il legislatore istituendo le STP ha voluto consentire alle società tra professionisti di utilizzare uno degli schemi previsti per le società commerciali (Snc, Sas, Srl, SPA) ma non ha voluto dare alle STP una "natura commerciale" ma consentire ad una professione regolamentata di esercitare sotto forma di società.

Il pronunciamento del Tribunale di Forlì risulta il primo ad entrare nel merito della questione e costituisce una ulteriore indicazione sulla natura delle StP andando a differenziarle ulteriormente dalla società tradizionali.

Sull'argomento leggi anche:

19 Dicembre 2013: Come funzionano le società tra professionisti rispetto alle altre forme di associazione. Quando sceglierle?

22 Giugno 2017: Società Vs studio tradizionale. Fiscalmente (e non solo), queste le differenze

Articoli correlati

Le regole fissate dalla Legge di Stabilità 2012 indicano che le società tra professionisti sono connotate dall’avere almeno una maggioranza di due terzi di soci...


Malagnino (ENPAM), posizione in continuità con quanto sempre affermato


Il parere conferma l’equiparazione fiscale delle Stp rispetto alle Srl tradizionali


Il presidente CAO: obbligatorio per legge con due terzi del capitale in mano ai professionisti


I soci professionisti delle Società tra professionisti (STP), i quali adottano il modello societario delle società di capitali, possono non essere titolari di partita Iva individuale...


Altri Articoli

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


Un concorso per stilare una graduatoria a disposizione delle ASL per l’assunzione di igienisti dentali. La domanda entro il 19 settembre 


Dalla nascita del maxi-Ordine delle professioni sanitarie alle commissioni d’Albo degli Igienisti Dentali, il punto di UNID


Nominati questa mattina dal Consiglio dei Ministri, affiancheranno il Ministro Speranza. Ecco i nuovi equilibri nelle Commissioni di Camera e Senato


Il CED e la FNOMCeO, con inziative distinte, interventono sull’argomento. Il CED stila delle raccomandazioni

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
http://cialis-viagra.com.ua

http://pills24.com.ua

chaosmen