28 Settembre 2017

Ricostruzione estetica implantoprotesica di un incisivo centrale fratturato

Caso clinico

M. Caberlotto, Margherita Gobbo

Obiettivi  Presentare un caso clinico in cui è stato utilizzato un approccio combinato di chirurgia implantare/muco gengivale e protesica per riabilitare un settore a elevata valenza estetica con tecnica predicibile.

Materiali e Metodi  Nel settembre 2012 una paziente di 56 anni si presenta alla nostra attenzione per frattura accidentale dell'elemento 2.1. Dopo valutazione clinica e radiografica si formula la diagnosi definitiva di frattura corono- radicolare non complicata. Date le caratteristiche della frattura, l'elemento è candidato all'estrazione.

Dopo l'estrazione con preservazione alveolare di 2.1 il caso viene finalizzato con riabilitazione implantare e protesi in disilicato di litio, con associate procedure di rimodellamento dei tessuti molli perimplantari tramite tecnica roll-flap.

Risultati e Conclusioni  Dopo controlli regolari, a 3 anni di follow-up il quadro appare stabile. L'associazione di approccio chirurgico mucogengivale e implantare con la protesi estetica permette di ottenere risultati soddisfacenti dal punto di vista estetico e stabili nel medio termine.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi:




 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
https://velotime.com.ua

www.pills24.com.ua/viagra-sildenafil/viagra-50-mg/

сиалис инструкция цена