HOME - Cronaca
 
 
04 Ottobre 2019

La scomparsa di Ezio Nardi fondatore della Rhein83.

All’età di 88 anni è scomparso un “pezzo importante” dell’odontoiatria italiana: il ricordo dei suoi collaboratori


Nato nel 1931, Ezio Nardi, inizia a lavorare come fattorino in un laboratorio odontotecnico a 14 anni ed a 20 apre il suo primo laboratorio che, in pochi anni, si trasforma in uno dei più importanti di Bologna, il Character.

Ma la sua passione è la ricerca ed all’inizio degli anni 80 mette a punto una serie di attacchi calcinabili a ritenzione elastica e nel 1983 fonda la Rhein83. Introduce nel mercato dentale le “materie plastiche” per la ritenzione delle protesi mobili, all’inizio verranno accolte con grande diffidenza ma in breve tempo sostituiranno totalmente gli attacchi metallici usati fino ad allora. 

Alcuni amici ricordano i primi corsi in cui Ezio presentava la sua “rivoluzione” ed in molti gli davano del pazzo e questo è il destino dei visionari, il destino di tutti quelli che riescono a guardare oltre, ad immaginare ed a cambiare la storia, questo è il destino di quelli che non moriranno mai perché l’idea è immortale. 

Se oggi la Rhein83 è una delle aziende italiane più importanti del settore dentale, un’azienda riconosciuta e stimata in tutto il mondo, lo dobbiamo ad Ezio, alla sua idea, alla sua perseveranza e testardaggine, alla sua passione che lo ha visto studiare e dedicarsi alla ricerca fino a poco tempo fa.

I tanti che sono cresciuti con Ezio lo ricorderanno per il sorriso e per la battuta sempre pronta, per la sua voglia di esserci e di fare fino alla fine. 

A cura di: Rhein83

Articoli correlati

“Sorridi alla Salute” è il titolo della edizione italiana che questo fine settimana, in 14 città italiane, vedrà AIDI impegnata a sensibilizzare i cittadini sulla prevenzione e la corretta...


Dopo la comunicazione dell’AGCM e la diversa applicazione della norma da parte di vari Ordini, i Veterinari interpellano i Ministeri competenti chiedendo chiarimenti 


Anche l'Ordine dei Medici di Roma e provincia chiede soluzioni sul problema dei rifiuti nella Capitale per evitare una emergenza sanitaria 


Scoperti e denunciati due falsi dentisti che esercitavano in studi abusivi e in condizioni igieniche precarie 


Malagnino: ''attiveremo attività ispettiva''. Intanto annuncia investimenti per incentivare la libera professione e sul welfare


Altri Articoli

Ha avuto inizio ieri a Las Vegas, Nevada, il congresso Dentsply Sirona World dal titolo “The Ultimate Dental Meeting” che propone una combinazione di relazioni, moduli di formazione clinica,...


Tiziano Caprara affronta il tema del passaggio generazionale dal punto di vista di chi la professione la vive e vuole continuare a viverla: il dentista


“Sorridi alla Salute” è il titolo della edizione italiana che questo fine settimana, in 14 città italiane, vedrà AIDI impegnata a sensibilizzare i cittadini sulla prevenzione e la corretta...


Sancita anche la legittimità dei Presidenti CAO ad agire legalmente in rappresentanza del proprio Albo in modo autonomo rispetto alla componete medica.


Il prof. Nuzzolese propone le autopsie orali per l'identificazione delle vittime dei migranti. La raccolta delle informazioni dentali potrebbero anche contribuire all’identificazione dei vivi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi