HOME - Cronaca
 
 
06 Novembre 2018

L’odontoiatria del futuro sotto la lente del 7° Congresso OELE. Da venerdì 9 a Bologna


Il 9-10 Novembre prossimi, a Bologna (Zanhotel Europa - Via Cesare Boldrini), si svolgerà il settimo Congresso Nazionale OELLE. Tema di questa edizione l’odontoiatria del futuro.
“Il rapido evolversi di tecnologie e metodiche, la possibilità di raggiungere traguardi impensabili sino a pochi anni fa, hanno reso l’odontoiatra sempre più spregiudicato”, ricorda il presidente OELLE Maria Sofia Rini nella presentazione del Congresso. 

“L’apparente declino dell’attività mono-professionale a favore di ibridi rapporti di dipendenza presso centri e catene odontoiatriche –continua- permette spesso il facile accesso all’utilizzo di potenti mezzi che la scienza ed il mercato propongono. Nuove normative che regolano l’attività clinica nella speranza di tutelare il cittadino e la sua Salute aprono ampie discussioni e delicati capitoli di responsabilità”. 

Che cosa cambia nel rapporto odontoiatra/paziente? Quali i risvolti pratici e le ricadute medico-legali? Quali informazioni il clinico è obbligato a conoscere per esercitare con serenità in un contesto che evolve e cambia rapidamente? Quali sono i moderni scenari nei quali si svolge l’attività dell’odontoiatra legale? Sono queste alcune delle domande a cui i relatori, invitati a dare vita alla due giorni congressuale, cercheranno di dare una risposta. 

Sul tema “dell’odontoiatria del futuro: riflessioni medico-legali, assicurative, politiche e non solo” è prevista, sabato mattina (inizio ore 11) una tavola rotonda sabato mattina coordinata da Marco Brady Bucci. Parteciperanno: Massimo Boccaletti, Corrado Bondi, Diego Paschina, Paolo Faccioli, Fausto Fiorile, Carlo Ghirlanda, Maria Maddalena Giungato, Norberto Maccagno, Alberto Santoli, Alessandro Serena, Rino Tortorelli   

Articoli correlati

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


Annunciata sinergia tra OELLE   e COI AIOG sul tema dell’odontoiatria legale su tutto il territorio nazionale


Per i prossimi quattro anni l’Associazione Italiana Odontoiatri è stata riconosciuta come provider di crediti ADA CERP per altri quattro anni, fino al 2023


Si è spento il direttore della clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria e dell'Ospedale di Varese


Altri Articoli

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Approvato il nuovo regolamento per le autorizzazioni sanitarie, molte le novità a cominciare dall’obbligo di informare l’Ordine sulle autorizzazioni concesse 


Le nuove tecnologie e la professione odontotecnica: un focus a 360° tra clinica e rivendicazioni sindacali nell’evento ANTLO organizzato a Vicenza


O33Inchieste     14 Novembre 2019

Tassa sullo zucchero e salute orale

Mappa dei Paesi in cui la tassa è stata o non è stata attivata

Sono oltre 50 i Paesi che hanno introdotto una healty tax  per disincentivare i consumi di zucchero ed in molti casi i risultati sono positivi

di Davis Cussotto


Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
www.cialis-viagra.com.ua

www.steroid.in.ua/products/rappid-miks-malaj-tajger

вимакс стоимость