HOME - Cronaca
 
 
25 Giugno 2018

La CAO Reggio Emilia è pronta a valutare responsabilità del presunto prestanome

Curti: grazie all’opera di prevenzione dei NAS si previene la salute dei cittadini


Dopo la notizia dello studio di un vero odontoiatra scoperto dal NAS in cui avrebbero effettuato interventi di ortodonzia due diplomati odontotecnico, il presidente  della Commissione Albo Odontoiatri di Reggio Emilia, Fulvio Curti (nella foto),  in una sua nota, esprime la più grande soddisfazione ed apprezzamento per l’attività dei NAS di Parma sotto il comando del Magg. Gianfranco Di Sario che ancora una volta con il loro operato confermano come la prevenzione e controllo sul territorio siano un baluardo per la salute e la sicurezza dei cittadini. 

"Non appena ci saranno trasmessi gli atti d’indagine -precisa il presidente Curti- provvederemo a valutare i fatti istruendo il procedimento disciplinare previsto dalla legge al fine di tutelare la salute dei cittadini ed il buon nome di tutti i Medici Odontoiatri reggiani onesti”. 

Presidente Curti che evidenza i rischi per la salute nel farsi curare da finti dentisti ed invita i cittadini a verificare la reale abilitazione professionale del proprio dentista utilizzando la ricerca anagrafica sul portale FNOMCeO o attraverso l’App.

Articoli correlati

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Denunciati l’igienista dentale non iscritta all’Albo, l’odontotecnico ed il direttore sanitario. Abusivismo, truffa e lesioni i reati contestati


Avrebbe esercitato abusivamente la professione in quanto la laurea non era stata riconosciuta. A processo andrà anche il direttore sanitario


Ad Alessandria denunciato igienista dentale e dentista per esercizio abusivo della professione e reati ambientali. Ad Ancona è un odontotecnico a finire nei guai mentre a Napoli sono due i finti...


A finire nei guai tre diplomati odontotecnici, un assistente alla poltrona e un direttore sanitario. In provincia di Forlì-Cesena chiuso studio senza direttore sanitario 


Altri Articoli

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Approvato il nuovo regolamento per le autorizzazioni sanitarie, molte le novità a cominciare dall’obbligo di informare l’Ordine sulle autorizzazioni concesse 


Le nuove tecnologie e la professione odontotecnica: un focus a 360° tra clinica e rivendicazioni sindacali nell’evento ANTLO organizzato a Vicenza


O33Inchieste     14 Novembre 2019

Tassa sullo zucchero e salute orale

Mappa dei Paesi in cui la tassa è stata o non è stata attivata

Sono oltre 50 i Paesi che hanno introdotto una healty tax  per disincentivare i consumi di zucchero ed in molti casi i risultati sono positivi

di Davis Cussotto


Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
www.pills24.com.ua

вимакс 60 капсул купить в украине отзывы