HOME - Cronaca
 
 
31 Maggio 2018

Privacy: regolamentazione semplificata per professionisti e piccole imprese

Confprofessioni pressa il Garante durante l’Audizione alla Camera


“Il Garante della Privacy apra il confronto, sulla base delle disposizioni del Regolamento europeo, con le associazioni di rappresentanza per configurare una normativa applicabile alle piccole e medie imprese. Una regolamentazione semplificata, condivisa e dettagliata settore per settore, con particolare attenzione alle peculiarità degli studi professionali rispetto alle imprese”. 

Questo l’invito del presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, al termine dell’audizione negli Uffici di Presidenza congiunti delle Commissioni speciali per l’esame degli atti urgenti presentati dal Governo di Camera e Senato, sullo schema di decreto legislativo per adeguare l’ordinamento interno alle disposizioni del Regolamento europeo in materia di privacy, entrato in vigore lo scorso 25 maggio.

“Confprofessioni –spiega ad Odontoiatria33 il vicepresidente di Confprofessioni Roberto Callioni- ha voluto portare all’attenzione del Parlamento l’impatto delle nuove misure per la protezione dei dati personali sugli studi professionali”. Il regolamento europeo, spiegano da Confprofesisoni da un lato include i professionisti tra i destinatari della normativa, dall’altro tuttavia invita gli Stati membri a prevedere un trattamento differenziato e semplificato per le piccole e medie imprese ed i professionisti.  

“Ci sono poi tutte le questioni della tutela dei dati sensibili legati alla salute”, continua Callioni ricordando come non è possibile imporre ai titolari di studi quanto dovuto per strutture più grandi. “Servono misure mirate per le singole realtà rimanendo fedeli al principio che il paziente deve essere tutelato”, chiede Callioni. 

Articoli correlati

Gli otto mesi di tolleranza previsti dopo l’approvazione del Decreto legislativo di armonizzazione al nuovo regolamento europeo sulla Privacy, sono scaduti ieri 20 maggio. Da oggi potrebbe...


Il medico deve stare tranquillo in tema di privacy, il 2019 - anno di applicazione "a regime" del regolamento europeo "GDPR" - inizia sotto il segno di sindacati che stanno lavorando per metterlo in...


Tra le norme introdotte dalla Legge di Stabilità 2019, il comma 53 sostituisce l’articolo 10 bis del decreto-legge 23 ottobre 2018,  n. 119, convertito, con modificazioni, dalla...


Dal 19 settembre è entrato in vigore il decreto 10 agosto 2018 sulla privacy e con esso dovrebbero scattare anche controlli ed eventualmente sanzioni, anche se “identificare le sanzioni per gli...


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
steroid-pharm.com

вимакс отзывы

варденафил